Pordenone, lì 11.11.2015


        www.lodovicosonego.it
 


Vertice a Trieste sui Balcani Occidentali promosso dalla delegazione italiana presso CEI-INCE

La questione delle reti di trasporto transeuropee in relazione anche al loro ampliamento ai Balcani occidentali è stato l’argomento al centro degli incontri della commissione per gli Affari economici e della commissione per gli Affari politici dell’Ince che si sono riunite ieri a Trieste.

«In tempi recenti - ha affermato Lodovico Sonego, presidente della delegazione parlamentare italiana presso l’Iniziativa Centroeuropea - è prevalsa in Europa la sensazione che quello dei Balcani occidentali sia un dossier concluso e che non richieda più l’impegno precedente. È un errore. Quei Paesi e quelle comunità si sentono Europa e desiderano essere membri delle istituzioni europee, hanno fatto grandi passi avanti per diventare Paesi membri e vanno incoraggiati e aiutati dalle istituzioni comunitarie per compiere il cammino che resta da fare». In particolare, Sonego ha sottolineato che per la delegazione italiana «nel caso della Serbia si tratta di dare inizio senza indugio al negoziato di accesso».

«L’Ince si colloca all’interno delle quattro macroregioni delle strategie europee: Baltica, Danubiana, Alpina e quella che ci interessa più da vicino, ovvero la Adriatico-Ionica per la quale il Friuli Venezia Giulia è coordinatore del Pilastro 2 su Reti di trasporto ed energetiche - ha ricordato la governatrice Debora Serracchiani - Per questo siamo particolarmente interessati al lavoro che può portare avanti l’Ince con cui collaboriamo da tempo».

leggi tutto

 

 
 

 

RISPETTO LA VOSTRA PRIVACY. Questo messaggio di posta elettronica ha come unico scopo quello di tenervi informati sulla mia attività di politico. In quest'ottica vi prego di accettare le mie più sincere scuse se questa e-mail non è di vostro interesse. Questo messaggio è stato inviato singolarmente, in modo che il vostro indirizzo non appaia accomunato a quello di altri, nel rispetto del Decreto Legislativo 196/03. I dati che vi riguardano vengono trattenuti presso la struttura informatica che supporta www.lodovicosonego.it e sono protetti ed oggetto di custodia da parte del sottoscritto. Se non intendete ricevere da me ulteriori notizie, vi prego di scrivere a  staff@lodovicosonego.it   indicando nell'oggetto o nel testo la parola CANCELLA. Vi ringrazio per il tempo che avete voluto dedicare alla lettura di questa nota informativa.

Lodovico Sonego