Pordenone, lì 17.12.2015


        www.lodovicosonego.it
 

ITALIA PROTAGONISTA NEI BALCANI E NELL'INCE

L'Assemblea parlamentare dell'INCE, riunitasi a Skopje in Macedonia il 10 dicembre, ha concluso la sessione dei suoi lavori approvando una dichiarazione finale che affronta le più significative questioni presenti nei Balcani occidentali. Ne da notizia il senatore Lodovico Sonego che è il presidente della delegazione parlamentare italiana presso INCE.

 
 

Sono state confermate le due presidenze italiane di Commissioni generali, nelle persone del senatore Luis Alberto Orellana (Commissione affari culturali) e dell'onorevole Tamara Blažina (Commissione affari politici e interni).

La Delegazione italiana ha influenzato sensibilmente i contenuti della Dichiarazione finale. Preme segnalare in particolare alcuni punti della parte dispositiva che l'Assemblea ha approvato su proposta della Delegazione italiana e che paiono di una certa importanza:

  • terzo paragrafo, lode per l'esistente collaborazione (EAPC) di paesi dei Balcani occidentali con la NATO e apprezzamento per i paesi dell'area che senza obbligo decidessero di entrare nell'Alleanza atlantica indipendentemente dall'ingresso nell'Ue;

  • quinto paragrafo, apprezzamento per la decisione comunitaria di estendere ai Balcani occidentali la politica dei corridoi infrastrutturali europei nell'ambito di politiche di pre-accesso ed enfatizzazione della sfida che ciò comporta per l'integrazione e la cooperazione nell'area;

  • quindicesimo paragrafo, impegna l'Iniziativa Centro Europea al dialogo e alla cooperazione con la Turchia invitando quel Paese a divenire membro ospite dell'Assemblea parlamentare INCE;

  • diciannovesimo paragrafo, considera utile indire nel corso del 2016 opportunità di approfondimento, dell'Assemblea o di sue commissioni, sul tema delle relazioni energetiche transadriatiche e transalpine.

leggi tutto     [ link ]



 
 

 

RISPETTO LA VOSTRA PRIVACY. Questo messaggio di posta elettronica ha come unico scopo quello di tenervi informati sulla mia attività di politico. In quest'ottica vi prego di accettare le mie più sincere scuse se questa e-mail non è di vostro interesse. Questo messaggio è stato inviato singolarmente, in modo che il vostro indirizzo non appaia accomunato a quello di altri, nel rispetto del Decreto Legislativo 196/03. I dati che vi riguardano vengono trattenuti presso la struttura informatica che supporta www.lodovicosonego.it e sono protetti ed oggetto di custodia da parte del sottoscritto. Se non intendete ricevere da me ulteriori notizie, vi prego di scrivere a  staff@lodovicosonego.it   indicando nell'oggetto o nel testo la parola CANCELLA. Vi ringrazio per il tempo che avete voluto dedicare alla lettura di questa nota informativa.

Lodovico Sonego