Pordenone, lì 20.06.2016


        www.lodovicosonego.it
  AL PARTITO SERVE L'ANIMA NON L'UOMO SOLO AL COMANDO

È andato a votare per il Pd il corpo stanco del partito
mobilitando ciò che resta dell’apparato e i gruppi d’interesse intorno ai candidati
di EZIO MAURO
 
 
IL BUON VECCHIO "che fare?" dopo aver perseguitato la sinistra da più di cent'anni oggi dovrebbe modestamente essere aggiornato così: che fare del Pd? La domanda è sul tavolo del presidente del Consiglio o almeno ronza nelle sue orecchie, visto che è anche il segretario di quello che momentaneamente è il maggior partito italiano. Dire "non siamo soddisfatti del risultato" (usando per la sconfitta il plurale, dopo una vita vissuta al singolare) non basta più. Non basta oggi, soprattutto, quando in nessuna delle grandi città al voto il Pd è riuscito ad eleggere un suo sindaco al primo turno, quando a Napoli è addirittura fuori dal ballottaggio e a Roma è distanziato dai grillini che lo insidiano persino a Torino, mentre nella vera capitale politica del voto - Milano, dove si giocava l'esperimento renziano più ardito - la destra resuscita miracolosamente appaiando al primo turno il candidato cui è stata affidata l'eredità vincente di Pisapia cambiando base sociale, profilo culturale, paesaggio politico.

Leggi tutto [ link ]

 
 

TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

Studio dell'Autorità Garante della Concorrenza

 
 
PORTI

La riforma con un Decreto legislativo

 
 
CORPO FORESTALE

La riforma con un Decreto legislativo

 
 
SERVIZI LOCALI DI INTERESSE GENERALE

La riforma con un Decreto legislativo

 
     
 

 

RISPETTO LA VOSTRA PRIVACY. Questo messaggio di posta elettronica ha come unico scopo quello di tenervi informati sulla mia attività di politico. In quest'ottica vi prego di accettare le mie più sincere scuse se questa e-mail non è di vostro interesse. Questo messaggio è stato inviato singolarmente, in modo che il vostro indirizzo non appaia accomunato a quello di altri, nel rispetto del Decreto Legge 196/03. I dati che vi riguardano vengono trattenuti presso la struttura informatica che supporta www.lodovicosonego.it e sono protetti ed oggetto di custodia da parte del sottoscritto. Se non intendete ricevere da me ulteriori notizie, vi prego di scrivere a  staff@lodovicosonego.it   indicando nell'oggetto o nel testo la parola CANCELLA. Vi ringrazio per il tempo che avete voluto dedicare alla lettura di questa nota informativa.

Lodovico Sonego