Pordenone, lì 27.04.2016


        www.lodovicosonego.it
  SONEGO A SPALATO CON LAURA BOLDRINI ALLA CONFERENZA DEI PRESIDENTI IN RAPPRESENTANZA DEL PRESIDENTE PIETRO GRASSO  
  In Bosnia Erzegovina circola ancora un enorme quantitativo di armi, quelle del conflitto degli anni novanta non sono state consegnate; serve un programma sostenuto dalla comunità internazionale, a cominciare dall'Unione europea, che ne incentivi la consegna e la distruzione.

La proposta è del senatore Lodovico Sonego che da presidente della Delegazione parlamentare italiana presso INCE-CEI si occupa attivamente di Balcani e Centro Est Europa.

Nell'ultimo mese Sonego ha incontrato a Sarajevo esponenti del governo, del parlamento, delle principali istituzioni internazionali presenti in loco e nel fine settimana a Spalato, in rappresentanza del Presidente del Senato Pietro Grasso, ha partecipato con la presidente Laura Boldrini alla conferenza dei presidenti di parlamento dell'area Ionico-Adriatica.

La consegna dell'armamento - prosegue Sonego - è un ulteriore importante passo per la stabilizzazione dell'area e lungo la strada per l'Europa. L'Italia ritiene che i Balcani Occidentali siano di per sè Europa e che, nell'ottica di una progressiva integrazione, l'Unione Europea debba impegnarsi di più per quell'area. Dal canto loro i paesi balcanici devono accelerare le riforme.

L'Italia, che gode di prestigio e attenzione in tutta l'area della ex Yugoslavia, può svolgere un ruolo rilevante per la proposta del sostegno della comunità internazionale ad un programma bosniaco-erzegovese di consegna delle armi.

leggi tutto [ link ]
 
     
 

 

RISPETTO LA VOSTRA PRIVACY. Questo messaggio di posta elettronica ha come unico scopo quello di tenervi informati sulla mia attività di politico. In quest'ottica vi prego di accettare le mie più sincere scuse se questa e-mail non è di vostro interesse. Questo messaggio è stato inviato singolarmente, in modo che il vostro indirizzo non appaia accomunato a quello di altri, nel rispetto del Decreto Legge 196/03. I dati che vi riguardano vengono trattenuti presso la struttura informatica che supporta www.lodovicosonego.it e sono protetti ed oggetto di custodia da parte del sottoscritto. Se non intendete ricevere da me ulteriori notizie, vi prego di scrivere a  staff@lodovicosonego.it   indicando nell'oggetto o nel testo la parola CANCELLA. Vi ringrazio per il tempo che avete voluto dedicare alla lettura di questa nota informativa.

Lodovico Sonego